Acquistare online da smartphone, solo qualche accorgimento

Acquistare online da smartphone è come farlo dal pc: stesse precauzioni, stesse attenzioni, con la libertà di spendere e scegliere con prudenza

Non è certo una notizia sapere che gli italiani acquistano online maggiormente dallo smartphone (come registrato da Zalando in una sua recente indagine), ma sarebbe sena dubbio una interessante informazione sapere come acquistare in sicurezza e tranquillità con il proprio smartphone.

Se aumentano le transazioni online dallo smartphone (secondo una ricerca di Demoskopea, lo shopping online da smartphone si attesterebbe al il 13,8% nel 2016), è necessario mantenere elevato il livello di sicurezza dei vari sistemi di pagamento disponibili e aumentare anche la consapevolezza degli utenti per evitare frodi e brutte sorprese.

Anche in questo caso, ti consigliamo di tenere sempre aggiornato sistema operativo e antivirus dello smartphone (magari un software che ti permetta di oscurare le tue password e di accedere in modalità safe money quando visiti il tuo profilo sui siti finanziari o bancari). Naturalmente, non dimenticare di controllare che il sito sia in SSL (hhtps), per garantire sicurezza e anonimato ai tuoi dati, e di pagare con PayPal. Occhio anche ai tentativi di phishing (leggi il post dedicato) che possono perpetrarsi tramite sms o email.

Inoltre, potresti installare sul sul browser del pc fisso e anche sul tuo smartphone l’estensione WOT – WORD OF TRUST (scaricabile per tutti i browser) che mostra il giudizio, in tempo reale, su un sito web, non solo dal punto di vista della sicurezza tecnica.

Condividi e commenta con Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

pippo